Blog | Notizie dal mondo del networking

01.02.2013.
Ven

Connessione Adsl: privacy e protezione dati

Uno degli aspetti principali da considerare riguardo ad una connessione Adsl è quello della sicurezza, intesa sia come privacy nella navigazione che come protezione della propria linea internet Wi-Fi. E’ infatti fondamentale comprendere come un’invasione di una linea privata da parte di un estraneo possa portare ad un utilizzo improprio della connessione (con rischi addirittura legali) e che una scarsa sicurezza esponga tutta la rete ad attacchi informatici o virus. Di seguito presentiamo alcuni piccoli trucchi e delle linee guida da seguire per massimizzare la protezione della propria connessione internet.

Sicurezza del router Wi-Fi: come difendere la nostra Adsl wireless

Per prima cosa bisogna specificare che un modem/router ha una ‘portata’ massima di circa 100 metri (muri permettendo). Quindi è quasi intuitivo comprendere come nella maggior parte dei casi una linea privata non protetta possa essere facilmente utilizzata dai vicini di casa o anche semplicemente da chi passa per strada. Allora come proteggersi? Un primo metodo spiccio potrebbe essere quello di autorizzare la connessione al modem wi-fi solo a determinati Pc inserendo solo determinati MAC Andress tra quelli che possono utilizzare la connessione senza fili.

Un secondo intervento passa attraverso il criptaggio (tramite chiave WEP o WPA) del segnale tramite un apposita password senza la quale un computer non si può collegare. E’ da sottolineare come tutte e due le precauzioni, una alla volta, possano essere facilmente bypassate da professionisti, per cui ne è consigliabile l’impiego di entrambe ed in contemporanea. Inoltre esistono dei software che permettono di capire se qualcuno si collega alla nostra linea internet indebitamente (si tratta di tool mirati in grado di analizzare la nostra connessione e vedere i Mac Andress dei computer collegati). Fra questi il migliore è rappresentato da Wireless Network Watcher, gratis per gli utenti Windows, che in maniera assolutamente intuitiva indica i vari personal computer online connessi, specificandone non solo l’indirizzo Ip ed il MAC Andress, ma anche la marca ed il modello delle schede wireless impiegate.

Sicurezza browser e Pc: ecco le cose da sapere

Per quanto riguarda la sicurezza nella navigazione della nostra linea Adsl bisogna dividere il discorso in due parti: in quello della sicurezza legata al Pc, e in quella della vera e propria navigazione tramite browser. Per il primo aspetto sarà necessario installare un firewall ed un antivirus che garantiscano una protezione costante e completa. Particolarmente interessante sotto questo aspetto è l’offerta di uno dei più noti gestori di telefonia, e cioè Infostrada, che fornisce a supporto della propria linea ADSL una serie di pacchetti legati alla sicurezza (Internet Security e Security Pack) che comprendono anti-virus, spyware, protezione navigazione oltre che un backup online nella seconda offerta (a partire da 3 euro al mese). Invece per la navigazione vera e propria bisognerà prediligere siti sicuri (la maggior parte dei browser ha delle estensioni di valutazione dei siti), quindi dovrà essere posta particolare attenzione per quei siti che necessitano di transazioni bancarie o richiedono l’inserimento dei dati sensibili dell’utente. In questo caso bisognerà appurare che il sito sia con il protocollo https, che indica una crittografia sicura ed impossibile da decriptare, anche dai possessori del sito stesso.