Blog | Notizie dal mondo del networking

04.11.2014.
Mar

Internet gratis: è possibile?

Ci sono diversi sistemi per poter usufruire di un servizio di internet gratis, che sono riconducibili a due situazioni: una connessione internet gratis senza dover sostenere alcun costo di nessun tipo, oppure il servizio di accesso ad internet gratuito, con la necessità di dover sostenere il costo di “una telefonata”. Ovviamente in entrambi i casi bisogna possedere un notebook, smartphone, o cellulare dotati di wi-fi, mentre come altro requisito bisogna possedere dei codici di accesso (o aver provveduto all'installazione di specifici programmi).

Poter accedere ad internet gratis veramente a costo zero

E' possibile approfittare di questo tipo di servizio, collegandosi agli hotspot wireless gratuiti che le amministrazioni comunali stanno mettendo a disposizione dei cittadini con frequenza crescente. In questi casi basta attivare la ricerca della connessione wireless disponibile sul cellulare o da notebook, ed una volta ‘agganciato’ il segnale posizionarsi in modo tale da garantire una qualità del segnale molto elevata.

Normalmente non si ha bisogno di inserire codici e configurare il proprio device, ma sfruttando l'opzione di “connessione automatica” si riesce a navigare su internet gratis anche se non si hanno particolari conoscenze tecniche. Un servizio di questo tipo viene offerto anche da numerosi centri commerciali a cui si aggiungono molti esercizi (come bar, ristoranti, ecc) che mettono a disposizione dei propri clienti un servizio internet gratuito.

In questi casi è normalmente necessario chiedere i codici di accesso, ed una volta fatta la configurazione (indipendentemente dal sistema operativo di cui è dotato il proprio device, ad esempio windows, android, apple ecc), sarà possibile connettersi tutte le volte che si desidera (utile soprattutto nei centri più piccoli dove ci sono meno alternative).

Internet gratis al costo di una “telefonata”

Il numero di gestori che permettono di usufruire di questo genere di servizio è in crescita. Il funzionamento è semplice: nella maggior parte dei casi infatti basta registrarsi presso il gestore, mentre in altri bisogna effettuare il download di un programma specifico. Quindi tutte le volte che si vuole collegare, basta accedere al servizio, che effettuerà una “chiamata” ad un numero preposto, offrendo l'accesso ad internet senza dover sostenere dei costi di servizio. Il difetto di questi sistemi sta nella saturazione che si può verificare a seconda del traffico dati concentrato in un dato momento, per cui di norma sono quelli usciti da meno tempo, con meno utenti, ad essere anche quelli in grado di offrire la maggiore qualità o velocità di navigazione. Oggi la scelta, come detto, è molto ricca, e per fare alcuni nomi ci sono: cheapnet, 4tune.it, free.aruba.it, ecc.

Internet gratis con antenna tv?

Si sente ogni tanto parlare di questa possibilità. In realtà la possibilità di sfruttare una connessione internet sfruttando una parte delle onde radio impiegate dalle emittenti televisive, in parte è già esistente, e viene erogata dai provider principali, per cui non si ha effettivamente un servizio internet gratis.

Per poter coniugare la qualità del servizio di internet con antenna e la gratuità del servizio, bisogna informarsi presso i provider locali che sfruttano per la propria offerta l'installazione di antenne e ripetitori, e che possono talvolta offrire una connessione gratis a coloro che accettano di far installare i loro dispositivi per ampliare la portata del servizio anche agli altri utenti.