Blog | Notizie dal mondo del networking

21.01.2014.
Mar

Fibra ottica copertura: come verificarla?

Gli operatori telefonici propongono periodicamente delle promozioni a prezzi molto vantaggiosi, ma le condizioni che spesso le accompagnano ne mitigano gli effetti positivi, senza trascurare uno degli ostacoli più solidi: l’effettiva copertura del servizio.

Quindi la prima cosa da fare prima di sottoscrivere un contratto è quella di controllare se c’è effettiva copertura, non tanto da parte dell’operatore in modo diretto, ma quanto proprio per il tipo di proposta fatta.

Un aspetto che diventa particolarmente significativo quando si tratta di servizi offerti in Adsl, dato che ci sono zone ancora non coperte, ed a maggior ragione per la Fibra ottica.

Fortunatamente accertarsi del livello di copertura della Fibra ottica è facile come per l’Adsl. Infatti quasi tutti gli operatori telefonici offrono almeno due possibilità: quella di fare un controllo comodamente online o tramite operatore telefonico.

Meglio verificare la copertura della fibra on line o tramite operatore?

Entrambe le modalità sono abbastanza affidabili, ma non mancano le differenze, soprattutto per il tipo di procedura, che può variare nel caso in cui si sia titolari di una linea telefonica (e magari si vuole cambiare operatore), oppure se ancora non è stata attivata nessuna linea.

Infatti alcuni provider offrono la possibilità di controllare online la copertura inserendo il proprio numero telefonico, oppure quello di un vicino o di un esercizio che sia nello stesso distretto. Altri semplificano ulteriormente la ricerca richiedendo l’inserimento della via nella quale si trova il proprio immobile (ipotesi spesso consigliata anche in caso di una linea telefonica attiva).

Tuttavia il fatto che ci sia copertura, non implica che il servizio sarà fruibile in modo ottimale. Con la ricerca tramite operatore invece si hanno sicuramente maggiori informazioni anche su quest’ultimo aspetto.

Verifica tramite comparatori

Una via abbastanza semplice da seguire, per verificare se nella propria zona c’è la copertura di uno o più operatori per il servizio in Fibra ottica, è quello dei comparatori di tariffe. Alcuni di questi si sono aggiornati e tra i filtri permettono anche di controllare se ci sono servizi offerti con la Fibra. Tuttavia si tratta di una ricerca adatta a coloro che non hanno individuato un’offerta particolare e vogliono avere più che altro una panoramica completa.