Blog | Notizie dal mondo del networking

31.05.2013.
Ven

Offerte adsl 2013: ecco i 3 operatori dell'anno

La scelta dei migliori operatori telefonici può essere fatta prendendo in considerazione numerosi fattori, ma indubbiamente quelli universalmente considerati sono riconducibili all’aspetto economico (valutando anche la variazione del canone terminato il periodo promozionale) e alla quantità e frequenza di offerte periodicamente proposte.

Per quest’ultimo aspetto bisogna eventualmente valutare la presenza delle offerte adsl di tipo “last minute”, proposte ancora da pochi operatori, da spulciare in modo meticoloso per evitare brutte sorprese, ma che possono permettere di ottenere dei sostanziosi risparmi. In ogni caso sulla base dei primi due requisiti i provider che si sono messi in evidenza quest’anno sono: TeleTu, Infostrada per quanto riguarda le connessioni ADSL classiche e Fastweb per l’offerta in fibra ottica.

TeleTu: il vantaggio dell’offerta “per sempre”

Uno degli aspetti più fastidiosi che si annidano tra la maggior parte delle offerte è rappresentato dal fatto che al termine della promozione il costo del canone a regime è tutt’altro che conveniente. In più spesso la durata del contratto minima per evitare le penali per disdetta anticipata supera lo stesso periodo promozionale.

Ciò rende meno semplice l'individuazione dell’effettivo risparmio. Per questo l’offerta di TeleTu rimane una delle più allettanti sia per la sola linea ADSL che per quella ADSL più voce (entrambe con la formula flat). Per la sola connessione ADSL illimitata il canone mensile è di 19,90 euro (navigazione fino a 7 mega), mentre per quella di voce più dati, sempre fino a 7 mega di navigazione, l’offerta è di 24,90 euro al mese (per le chiamate c’è lo scatto alla risposta di 18 centesimi). Può essere richiesto il modem wireless in comodato al costo di 2 euro al mese.

Infostrada: prezzo bloccato per 5 anni

Non si godrà della tranquillità del “per sempre” proposto da TeleTu, ma poter contare sul prezzo bloccato per 5 anni comunque lascia ampia libertà, rinviando ad un lontano futuro la necessità di mettersi nuovamente alla ricerca di tariffe più convenienti. L’offerta più economica di Infostrada è quella ADSL più telefono con navigazione fino a 8 mega illimitata e chiamate con il solo scatto alla risposta di 18 centesimi (presente costo di attivazione da 10 euro a 19,90 a seconda che si richieda o meno una nuova linea) a 24,95 al mese.

Dopo i 5 anni il prezzo sale a 32,95 euro. Il costo del comodato d’uso del modem wireless è di 3 euro per mese.

Fastweb: la fibra ottica meno costosa

Nonostante ci sia la concorrenza di Telecom, Fastweb continua a proporre il servizio di connessione in fibra ottica ancora meno costoso. In particolare con la formula Surf permette di navigare fino a 10 mega a un costo promozionale per il primo anno di 29 euro (poi 35 euro), oppure con la Surf Fibra 100 la velocità sale a 100 mega, con un costo promo sempre di 29 euro per il primo anno e 40 dal secondo in poi.

In entrambi i casi non sono previsti costi di attivazione e il modem è gratuito, mentre per le chiamate c’è lo scatto alla risposta di 18 centesimi. Tuttavia fastweb prevede un sistema di penali di recesso che va considerato attentamente per vedere se effettivamente collima con le proprie tempistiche.