Blog | Notizie dal mondo del networking

24.09.2014.
Mer

Meglio le chiavette internet o linea fissa adsl?

La connessione Adsl “fissa” e le chiavette internet sono erroneamente viste come dei servizi alternativi. Si tratta invece di servizi che potrebbero essere complementari senza difficoltà, come testimonia anche la scelta dei principali operatori di telefonia in Italia che stanno aumentando il numero di offerte che includono nel servizio di connessione Adsl (casa o business) anche una sim con un certo numero di Gb di navigazione compresa al mese.

Super Adsl Vodafone

Chiavetta o la linea Adsl?

Per decidere, comunque, la soluzione ‘ideale’ bisogna valutare due situazioni: la prima è legata al tipo di impiego che verrà fatto della linea telefonica mentre la seconda si riferisce alla velocità di cui si potrà (o vorrà) usufruire, recentemente molto migliorata per le chiavette che sfruttano la 4G (anche se in molte zone non è garantita la copertura o la stabilità del segnale stesso).

Per tutti questi aspetti non è evidentemente possibile individuare in assoluto se sia meglio l'una o l'altra tipologia di connessione internet.

Quando le chiavette internet e la connessione Adsl sono complementari?

Per un numero crescente di categorie, che attualmente include anche quella degli studenti, la possibilità di restare connesso per orari che vanno al di là della permanenza nella propria abitazione diventa fondamentale.

Senza trascurare coloro che necessitano di una connessione in vacanza per questioni personali e non. Ancora una volta quindi la scelta va fatta sulla base del tipo di utilizzo che si farà della connessione, perché, ad esempio, se si ha una connessione Adsl senza limiti in casa, non c'è bisogno di pagare tariffe elevate per disporre di tanti Gb fuori casa. In questo caso sarà di conseguenza possibile risparmiare con una chiavetta con tariffazione a consumo (ad esempio pagando 1 euro si naviga per tot ore, ecc).

Quando le chiavette internet e la linea Adsl non sono complementari?

Semplicemente per ‘navigare’ le chiavette ormai sono un po fuori moda, grazie soprattutto all'elevato numero di servizi e tariffe dedicati a smartphone e tablet. Di contro possono rappresentare una soluzione al problema di coloro che non hanno la possibilità di accedere ad altri servizi di connessione Adsl. In molti di questi casi va però sottolineato che la qualità non ottimale del servizio di connessione affligge anche la chiavetta, per cui è normalmente necessario adattarsi a segnali poco stabili e di scarsa qualità.

In queste situazioni, anziché concentrarsi sulla sola soluzione che potrebbe sembrare a portata di mano, rappresentata apparentemente dalla chiavetta (più per semplicità che per altro) si potrebbe optare per una situazione intermedia (ovvero né internet key e né Adsl con cavi), e informarsi sul quale provider di Adsl senza fili opera nella zona.

Esempi di tariffe

  • Vodafone nella sua Super Adsl prevede oltre alla connessione illimitata con la Vodafone station anche una sim con 1 Gb di traffico mensile incluso (da usare con tablet o chiavetta);
  • H3G offre tantissime proposte per la chiavetta, a partire da una tariffa base di 1 euro (tra le sim ricaricabili) che consente di connettersi per 4 ore al giorno.