Blog | Notizie dal mondo del networking

14.10.2014.
Mar

Promozioni adsl senza limiti: guida alla scelta

La naturale diffidenza verso l'imprevedibilità, e l'assenza di poter fare un controllo certo sugli esborsi a monte, hanno portato ad un abbandono di massa, da parte delle compagnie telefoniche, delle tariffe a consumo e soprattutto quando si tratta di connessioni internet.

Non solo, di offerte per le connessioni adsl ‘no limit’, anche per chi non ha un telefono fisso, ve n'è oramai una grande abbondanza. Inoltre dato che l'interesse degli italiani sui servizi offerti da internet è cresciuto in modo esponenziale negli ultimi anni, si possono trovare promozioni e tariffe per tutte le necessità: da quelle solo adsl a quelle che nell'All inclusive comprendono anche il traffico voce. Tanta scelta che porta a un reale vantaggio solo nell'ipotesi in cui si riesca a comprendere ciò di cui si ha veramente bisogno, ma anche del tipo di servizio di cui si usufruirà concretamente.

Quali aspetti valutare nelle promozioni adsl senza limiti?

L'intervento del Garante per le telecomunicazioni per riordinare la confusione che c'era sulle penali di disdetta ha costretto gli operatori italiani ad imboccare una via differente a quella precedente, in cui si puntava a punire l'infedeltà di coloro che decidevano di cambiare.

Ora essendo le penali uguali per tutti si cerca di incentivare i nuovi ingressi attraverso continue promozioni. Nella maggior parte dei casi il vantaggio risiede in una tariffa ridotta (spesso con sconti di poco inferiori al 50% della tariffa piena) per un arco temporale ben definito (che va da un minimo di 6 mesi ad un massimo di 12 mesi). In una minoranza di casi invece le promozioni non solo collegate a vere e proprie offerte adsl, ma a servizi collegati. In questi casi però si tratta di servizi accessori, che alla lunga porteranno ad un aumento inevitabile del costo della bolletta.

Per valutare la bontà di una promozione, specialmente nel caso di connessioni adsl senza limiti (dove si registra da diverso tempo un appiattimento delle differenze tra i vari operatori), bisogna in primis considerare il tempo in cui si avrà lo sconto (calcolando il risparmio) e confrontarlo con l'esborso che si dovrà sostenere nel periodo in cui la tariffa andrà a regime, e che dovrà essere sostenuto per tutta la durata del contratto, a meno che non si voglia rischiare di dover restituire tutto ciò che era stato risparmiato fino a quel momento.

Sempre interessanti risultano invece le promozioni, molto attive soprattutto per le connessioni adsl senza limiti, che azzerano i costi di attivazione (soprattutto nel caso di adesione online). Invece sono quasi sempre trascurabili sono le promozioni che rendono gratuito il comodato del modem, considerato che spesso si è costretti a cambiarlo, acquistandone uno proprio, se si vuole una connessione (specialmente wireless) qualitativamente veramente valida.

Esempi di promozioni

  • Telecom oltre alle tariffe in abbonamento propone l'internet pack che, per un anno, ha un costo di 269 euro, comprensivo anche del modem;
  • Teletu ha ridotto il numero di offerte puntando sull'offerta super adsl con modem incluso a 29 euro al mese.