Blog | Notizie dal mondo del networking

23.05.2014.
Ven

Migliori adsl per provincia: l’operatore più veloce per città

Le numerose offerte di connessioni e servizi ADSL, proposti dai principali operatori che ad oggi operano sul mercato, aprono alla possibilità di trovare una soluzione veramente adatta alle proprie necessità, sia che si tratti di una utenza privata, che di una legata ad una attività lavorativa.

Nonostante ciò, poter pensare di trovare la scorciatoia per identificare la “migliore Adsl” in senso stretto è evidentemente impossibile. In ogni caso non è detto che una connessione ADSL, che sulla carta risulta la migliore, in pratica si confermerà tale. Una grande differenza, ad esempio, è legata al livello di ammodernamento che ha ricevuto la linea che porta alle proprie apparecchiature.

In generale le connessioni ADSL sono ottime per quasi tutte le zone (o distretti telefonici) delle grandi città, tanto che nelle principali province è attiva già da qualche tempo la massima velocità fornita dalla fibra. Ma questo beneficio non si estende quasi mai per tutta la provincia. Alcuni esempi abbastanza chiari si possono avere con città come Milano, Roma, Napoli, ecc, dove, per quanto riguarda le connessioni Adsl, c’è effettivamente la massima possibilità di scelta, anche se poi in numerose zone della stessa provincia il numero di servizi (e la relativa qualità), inevitabilmente finisce con il ridursi a poche alternative.

Per la massima velocità della fibra: le grandi città ma non solo

Telecom, Vodafone e Fastweb hanno incrementato le zone raggiunte dalla fibra ottica, per cui alle più grandi città (capoluoghi di provincia e non come Torino, Firenze e Napoli) se ne sono già aggiunte altre più piccole (il numero è in costante aggiornamento). Ad esempio Fastweb ha recentemente inserito nel suo elenco di connessioni adsl via fibra anche Catania, già presente invece nella lista di Telecom e Vodafone. Per chi invece desidera ‘solo’ un ottimo servizio ADSL (anche senza fibra ottica), recenti test hanno dimostrato che le province dove il servizio in generale è il migliore sono tre: Milano, Genova e Bologna. In queste città la connessione offerta dai principali operatori, a livello qualitativo, è più o meno allo stesso livello.

Le zone più in periferia: attenzione alle difficoltà locali

Al di là di quanto richiesto dalla Ue sulla spinta verso la liberalizzazione dei servizi dei provider, in Italia la situazione non è ancora migliorata. In particolare si registra una grande differenza tra i numerosi servizi proposti nei grandi centri urbani e quelli offerti nelle stesse province di riferimento dove ci sono tanti più disservizi di quanto non ci si potrebbe aspettare.

Un esempio lo si ha con le migliori connessioni Adsl per Roma città e Roma provincia. Questo perchè, a tutt’oggi, sono tante le zone in cui le strutture sono obsolete ed in ritardo nel processo di innovazione e quindi il livello qualitativo proposto dagli operatori (che si devono ancora appoggiare a Telecom) risulta comunque insufficiente.

In questi casi, prima di valutare una proposta in termini di convenienza (come ad esempio le offerte di infostrada con la gamma Absolute molto competitiva) bisogna informarsi sullo stato “qualitativo” della propria linea, e scegliere il provider che offre migliori servizi di assistenza e router più potenti.

Lista operatori più affidabili per città

Come abbiamo visto la scelta dell’offerta adsl più veloce sulla carta non sempre comporta una maggiore velocità effettiva della connessione: proprio per tale ragione, abbiamo provato a redigere una lista dei migliori provider per singola città italiana, così da creare uno strumento utile a voi “utenti indecisi”.

La lista è basata sulla nostra esperienza personale e sulle frammentarie notizie catturate dai vari forum di settore, pertanto ogni nostro giudizio deve essere considerato come un semplice consiglio. Inoltre va considerato che la situazione è in continuo mutamento grazie ai lavori di ammodernamento delle infrastrutture disposto dal nuovo governo italiano.

Provider più affidabile per Regione e Provincia

- Abruzzo (Chieti, L'Aquila, Pescara, Teramo) – Telecom Italia
- Basilicata (Matera, Potenza) – Telecom Italia
- Calabria (Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia) – Telecom Italia
- Campania (Avellino, Benevento, Caserta, Napoli, Salerno) – Wind Infostrada
- Emilia Romagna (Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini) - Fastweb
- Friuli Venezia Giulia (Gorizia, Pordenone, Trieste, Udine) – Telecom Italia
- Lazio (Frosinone, Latina, Rieti, Roma, Viterbo) – Fastweb, Vodafone
- Liguria (Genova, Imperia, La Spezia, Savona) – Wind Infostrada
- Lombardia (Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza e Brianza, Pavia, Sondrio, Varese) - Fastweb, Wind Infostrada
- Marche (Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro, Urbino) – Wind Infostrada
- Molise (Campobasso, Isernia) – Telecom Italia
- Piemonte (Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano Cusio Ossola, Vercelli) - Fastweb
- Puglia (Bari, Barletta-Andria-Trani, Brindisi, Lecce, Foggia, Taranto) – Wind Infostrada, Vodafone
- Sardegna (Cagliari, Carbonia-Iglesias, Medio Campidano, Nuoro, Ogliastra, Olbia-Tempio, Oristano, Sassari) - Telecom Italia
- Sicilia (Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa, Trapani) – Telecom Italia
- Toscana (Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa e Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena) - Fastweb
- Trentino Alto Adige (Bolzano, Trento) – Telecom Italia
- Umbria (Perugia, Terni) – Wind Infostrada
- Valle d'Aosta (Aosta) – Telecom Italia
- Veneto (Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza) – Fastweb, Vodafone